supporto di internet explorer

Microsoft conferma la fine del supporto a Internet Explorer entro il 12 gennaio 2016

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn7Share on Google+0Email this to someone

Installare (o aggiornare) l’ultima versione disponibile di un browser è una buona pratica da seguire non solo per godere delle nuove potenzialità e strumenti offerti dal software ma, cosa più importate, per aumentare la protezione della tua navigazione. Ogni aggiornamento corregge le eventuali vulnerabilità o falle alla sicurezza riscontrate dal supporto nelle versioni precedenti del tuo browser. Gli aggiornamenti della sicurezza proteggono il tuo sistema informatico dalle vulnerabilità che potrebbero essere sfruttate da virus, malware o pirati informatici.

Browser: il programma che utilizzi per la navigazione su internet

Microsoft ha confermato che dal 12 gennaio 2016 tutte le vecchie versioni del browser Internet Explorer non verranno più supportate: tali versioni, quindi, non riceveranno più gli aggiornamenti e le correzioni di sicurezza.

Vecchie versioni di Internet Explorer, cosa significa?

A partire dal 12 gennaio 2016 Microsoft considera obsolete tutte le versioni di Internet Explorer che non sono state aggiornate al massimo livello disponibile per il sistema operativo Windows in uso.

Sistema operativo: insieme di  programmi che rende utilizzabile il computer e tutte le sue funzionalità

Nell’infografica qui sotto scopri quali sono, rispetto ai sistemi operativi Windows (Vista, Seven –  7  - e 8.1), le ultime versioni di Internet Explorer che devi installare

Supporto Internet Explorer e Versioni di Windows

Versione di Internet Explorer per Windws Vista, Windows Seven e 8.1

Cosa significa la scheda? Facciamo un esempio: se sul tuo computer hai installato Windows 7 ed il tuo Internet Explorer è alla versione 8, allora dovrai procedere con l’aggiornamento di quest’ultimo fino alla versione 11, così come mostrato in figura, per mantenere il supporto Internet Explorer.

Ho una versione di Windows su un server cosa devo fare?

Anche se hai una versione Server di Windows devi comunque effettuare l’update di Internet Exploler nel caso in cui tu non abbia l’ultima versione. In particolare devi aggiornare ad Internet Explorer 11 nel caso tu abbia Windows Server 2008 (R2 SP1 o R2 IA64) e Windows Server 2012 R2. Per Windows 2008 SP2 o IA64 basta aggiornare Internet Explorer alla versione 9; mentre devi portarlo alla 10 nel caso tu abbia Windows Server 2012.

Domande sul supporto Internet Explorer

Non conosco la versione del mio Internet Explorer come devo fare per scoprirlo?

Nessuna paura! Abbiamo già parlato di questo argomento in un articolo precedente: clicca qui per avere spiegazioni.

Ho una versione di Windows che non compare nell’elenco come devo comportarmi?

Nell’elenco non sono riportati i sistemi Windows che hanno già terminato il loro periodo di supporto. Per esempio non trovi Windows XP perchè Microsoft non segue più lo sviluppo e la correzione degli errori per questo sistema operativo dal giorno 08 aprile 2008. Nell’elenco non appaiono volutamente i sistemi Windows di tipo “Embedded” per tali prodotti vale anche qui l’aggiornamento di Internet Explorer e ti consigliamo di guardare il sito di supporto di Microsoft.

Cosa succede se non passo all’ultima versione disponibile di Internet Explorer entro il 12 gennaio 2016? Cosa comporta perdere il supporto Internet Explorer?

Dopo il 12 gennaio 2016 terminerà il supporto Internet Explorer per le versioni obsolete del browser. Vuol dire che non saranno più disponibili nuovi aggiornamenti per la sicurezza, sulla navigazione o sviluppi dei contenuti tecnici. Il supporto Internet Explorer continuerà, per la versione più aggiornata, ha fornirti gli aggiornamenti utili per non esporti a problemi di sicurezza informatica.

Sono un’azienda e dispongo di un’applicazione il cui funzionamento dipende da una versione di Internet Explorer il cui supporto scadrà il 12 gennaio 2016. Cosa devo fare?

In questo caso Microsoft sta introducendo nuove funzionalità di Internet Explorer per consentire alle strutture aziendali di eseguire l’aggiornamento e, contemporaneamente, di continuare a lavorare con l’applicazione. Tuttavia consigliamo, prima di effettuare l’aggiornamento, di consultare il support di Microsoft.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn7Share on Google+0Email this to someone
Posted in sicurezza informatica and tagged .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>